Buckingham Palace ha annunciato che la Regina Elisabetta II è risultata positiva al Coronavirus. Tutto quello che c’è da sapere.

A 95 anni d’età la Regina Elisabetta è risultata positiva al Coronavirus dopo che, nei giorni scorsi, erano risultati positivi anche suo figlio, il Principe Carlo, e la moglie Camilla. Buckingham Palace ha fatto sapere che al momento le condizioni della sovrana sarebbero stabili e che avrebbe soltanto sintomi lievi: “Sua Maestà sta vivendo lievi sintomi simili al raffreddore, ma prevede di continuare compiti leggeri a Windsor nella prossima settimana. Continuerà a ricevere cure mediche e seguirà tutte le linee guida appropriate”, si legge nel comunicato ufficiale diffuso dal palazzo reale.

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta

La Regina Elisabetta e il Covid

Dopo il suo Giubileo di Platino (ha festeggiato i 70 anni di regno lo scorso 6 febbraio 1952) la Regina Elisabetta si è trovata a dover fare i conti con il Coronavirus. Con tutte le probabilità a contagiare la sovrana sarebbero stati il figlio Carlo e sua moglie Camilla (che sono risultati positivi nei giorni scorsi). Fortunatamente la sovrana avrebbe manifestato solo sintomi lievi della malattia, e lo staff di Buckingham Palace ha offerto rassicurazioni ai suoi sudditi in merito alle sue condizioni. Il Principe Carlo è risultato positivo al Coronavirus per la seconda volta quest’anno e, come lui, nel 2020 anche il figlio William si era trovato a dover combattere contro il virus.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 21-02-2022


Sinead O’Connor, il dramma: “Mai più concerti dopo la morte di mio figlio”

Jennifer Lawrence mamma: è nato il primo figlio dell’attrice