Paola Turci, che ha appena sposato l’ex compagna di Berlusconi, Francesca Pascale, in passato cantò una canzone proprio contro l’ex premier.

Oggi Paola Turci è più felice che mai accanto alla sua Francesca Pascale, con cui è convolata a nozze il 2 luglio a Montalcino. Certamente nel 2011, quando incise il suo brano Devi andartene, la cantante non poteva aspettarsi che un giorno avrebbe sposato proprio l’ex compagna dell’ex premier. La canzone scritta da Marcello Murru e incisa da Paola Turci e sarebbe stata scritta proprio contro l’ex premier.

Paola Turci
Paola Turci

Paola Turci: la canzone contro Silvio Berlusconi

Paola Turci e Francesca Pascale sono convolate a nozze e in queste ore sui social molti hanno rispolverato un brano che la cantante incise nel 2011, e che aveva a che fare proprio con l’ex compagno della Pascale, Silvio Berlusconi.

In alcune strofe della canzone si sente dire alla cantante: “Ora basta, devi andartene più lontano che puoi” / “Perché il trucco si scioglie e si scopre l’inganno” / “Con il monarca sgargiante di cipria che perde la testa tra cosce, bracciali e culi di bottiglia” / “E una scialuppa di derelitti gli battono il sedere” / “Devi andartene”. Il singolo ha anticipato l’uscita dell’album Le storie degli altri.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 05-07-2022


Gianni Sperti in Egitto: la frecciatina a Gemma Galgani

Andrea Bocelli, l’opinione sull’aborto: “Sono a favore della vita”