Domenico Merlo, padre del compianto Michele Merlo, ha svelato cosa penserebbe del mancato omaggio a suo figlio durante Sanremo 2022.

Al Festival di Sanremo 2022 in tanti tra fan, amici e colleghi avevano chiesto che Michele Merlo fosse ricordato e omaggiato in diretta tv ma, come per altri volti del mondo dello spettacolo scomparsi negli scorsi mesi, purtroppo nessun omaggio è stato dedicato al cantante durante la kermesse. Il padre di Merlo – scomparso per una leucemia fulminante a giugno 2021 – ha commentato la vicenda via social scrivendo: “C’è stata una grande mobilitazione. Tanti si aspettavano che Michele fosse ricordato ma io non tanto, infatti non hanno speso una parola. Non lo ha ricordato come doveva la trasmissione Amici, dove Miki aveva fatto la storia della 16esima edizione, non me lo aspettavo da Sanremo. Non voglio fare polemiche, sarebbero sterili, non servirebbero”, ha scritto Domenico Merlo via social.

Amadeus
Amadeus

Domenico Merlo: il Festival di Sanremo 2022

Domenico Merlo non ha mancato di manifestare la sua amarezza per il mancato omaggio a suo figlio a Sanremo 2022 e sui social si è espresso anche sul silenzio degli artisti in gara e che, forse, avrebbero potuto ricordare il ragazzo. “Costava poco farlo. Ci sarebbe stato anche qualche artista che poteva ricordarlo dal palco ma così non è stato. Non si è voluto; del resto mio figlio è morto a causa della malasanità, vittima di una tragica ingiustizia”, ha scritto il padre del cantante che, da mesi, sta cercando di ottenere la verità sulla tragica e prematura scomparsa del figlio. Nei giorni scorsi sulla stessa questione si è espressa anche Mirna Casedei, figlia del compianto Raoul Casadei.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 08-02-2022


“Briatore non ha badato a spese”: gli auguri folli di Elisabetta Gregoraci

Emma Marrone contro Davide Maggio: “Se hai una gamba importante eviti di mettere le calze a rete”