Kitty Spencer, la nipote di Lady Diana si è sposata a Roma

Kitty Spencer, modella e nipote di Lady Diana, si è sposata a Roma con il magnate sudafricano Michael Lewis, sabato 24 luglio.

Kitty Spencer è una modella britannica, testimonial di BVLGARI e global ambassador di Dolce & Gabbana. Primogenita di Charles Spencer, IX conte Spencer, Kitty è anche la nipote della compianta Lady Diana, morta tragicamente nel 1997, in un incidente automobilistico nel tunnel del Pont de l’Alma a Parigi.

Lo scorso 24 luglio, Kitty Spencer, 30 anni, si è sposata a Roma con il magnate sudafricano Michael Lewis, 61 anni, dopo quattro anni di fidanzamento. Il matrimonio si è tenuto precisamente a Frascati, comune della città metropolitana di Roma Capitale, presso Villa Aldobrandini.

Sul proprio profilo Instagram, la modella ha pubblicato una foto che la ritrae in abito da sposa, insieme al suo neo-marito, con un post scritto in italiano:

Amore. Per Sempre.

Per il suo abito da sposa, e per gli abiti indossati nel corso dei festeggiamenti, durati più giorni e iniziati con l’addio al nubilato che si è tenuto a Firenze, Kitty Spencer ha scelto ovviamente Dolce & Gabbana.

William, duca di Cambridge e Harry, duca di Sussex, figli di Lady D e cugini, quindi, della Spencer, non hanno presenziato alle nozze. Anche il padre Charles Spencer, a causa di un problema di salute, stando ad una notizia pubblicata da Daily Express, non ha potuto accompagnare la figlia all’altare. Il suo posto è stato preso dai fratelli della modella, Louis e Samuel.

Da parte dello sposo, invece, da segnalare la presenza dei suoi tre figli, avuti dal precedente matrimonio.

Tra gli invitati, invece, troviamo la cantante e attrice Pixie Lott, con il fidanzato Oliber Cheschire, e la viscontessa Emma Weymouth, con il marito Ceawlin Thynn, marchese di Bath.

Kitty Spencer, inoltre, durante il matrimonio, ha scelto di non indossare la Spencer Tiara, la tiara di famiglia che Lady Diana indossò durante il matrimonio con Carlo, principe di Galles.