Drusilla Foer ha rotto il silenzio dopo le recenti polemiche sollevate dal senatore Pillon sulla sua partecipazione a Sanremo. Pillon si era apertamente detto contrario alla partecipazione di Drusilla all’evento e aveva invocato la necessità di portare “un papà normale” e quindi “una famiglia normale” nella tv italiana. Al programma radiofonico di Maurizio Costanzo su R101 Drusilla Foer ha replicato affermando:

“È un palco che coinvolge emotivamente, un po’ come i mondiali, perché noi siamo una nazione che ha bisogno di sentirsi aggregata da qualcosa, da un avvenimento, dallo sport, fa piacere sentirsi parte di una nazione che in fondo è nata recentemente. E poi qualcuno sul patibolo ti mette anche in modo piuttosto goffo, poco interessante. Come avrete notato io non mi sono esposta per niente. A me in generale non piace voler definire qualcosa con un nome perché tutti noi siamo molte cose, il mio caso è un pochino più complicato, e poi non so cosa voglia dire il babbo normale di famiglia. Quello che non mi piace è che un pensiero mio debba sostituire il tuo. Mettete Drusilla Foer e un padre di famiglia. Bisognerebbe che questa nazione imparasse a stare tutti insieme, non a mettere alcune persone al posto di altre”.

Chi è Drusilla Foer

Drusilla Foer è l’alterego dell’artista fiorentino Gianluca Gori. Già nota al pubblico televisivo come conduttrice, autrice e attrice, è stata scelta per prendere parte al Festival di Sanremo 2022 in qualità di co-conduttrice al fianco di Ornella Muti, Sabrina Ferilli, Lorena Cesarini e Maria Chiara Giannetta.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 19-01-2022


Belen Rodriguez, ritorno di fiamma con Stefano? Il post fiume: “Non dovremmo sentirci in colpa”

Matilde Gioli va a convivere con Alessandro Marcucci: “Sono pronta a diventare mamma”