Angelo Pintus è diventato papà per la prima volta e ha scritto un commovente messaggio a sua moglie, Michela Sturaro.

Angelo Pintus è diventato papà del piccolo Rafael, chiamato così in onore di Raffaella Carrà. Attraverso i social il comico ha scritto un messaggio a sua moglie, Michela Sturaro, che ha fatto enormi sacrifici per avere suo figlio:

“Micky, amore mio. Te lo ricordi questo disegno? Lo hai fatto tu anni fa. Sognavamo di essere io e te e con noi quel piccolo rompiballe di nostro figlio. Ed eccoci qui. Grazie per questo regalo meraviglioso che è Rafaél, grazie per tutti i sacrifici che hai fatto, tutte quelle punture, tutti quei giorni in casa, nel letto. Per le nottate con la nausea passate in bianco, senza mai farmi pesare niente. Mai”, ha scritto Pintus nel suo post.

Angelo Pintus papà per la prima volta

Con enorme gioia e commozione Angelo Pintus ha dato il benvenuto a suo figlio, il piccolo Rafael, e ha dedicato un tenero messaggio a Michela Sturaro, che ha fatto enormi sacrifici per riuscire ad avere questo figlio.

“Il percorso è stato così lungo e difficile e io non posso fare altro che dirti grazie. E poi  diciamoci la verità , solo una donna può sacrificarsi in questo modo, con questa tenacia. Poi per carità, io ho fatto anche una visita dall’andrologo, ma insomma. Ora stai riposando e io sono con Rafaél in braccio. Per fortuna è uguale a te, bello come te e indovina ?Ronfa, proprio come te.Beh, ora che siamo tutti , possiamo finalmente salpare. Ti amo”, ha scritto Pintus nel suo messaggio. In tanti tra i suoi fan hanno fatto le congratulazioni a lui e a Michela per l’arrivo del loro primo bambino e non vedono l’ora di saperne di più sulla loro nuova vita insieme.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 30-11-2022


Aurora Ramazzotti, l’ironia sul pancione: “Tra un po’ mi portano in giro in carriola”

Sophie Codegoni è incinta: lei e Alessandro Basciano saranno presto genitori