Confidandosi con Matilde Brandi ed Elisabetta Gregoraci, Stefania Orlando ha raccontato come è nata la storia d’amore con il marito Simone Gianlorenzi che, ormai, dura da 13 anni. La coppia è convolata a nozze, dopo una lunga convivenza, lo scorso 1 luglio 2019. Dopo essere stati amici e aver collaborato professionalmente facendo parte dello stessa band, i due si sono scoperti interessati l’uno all’altra:

“E’ venuto anche a casa mia a farmi delle lezioni di chitarra non è successo niente. Una sera gli ho mandato un messaggi: “Ho sognato che facevamo l’amore”. E lui: “Io sono mesi che lo sogno ad occhi aperti”. A quel punto l’ho invitato a cena a casa”.

La showgirl ha anche parlato dell’ex marito Andrea Roncato con cui, per un breve periodo, è rimasto in buoni rapporti prima di chiudere ogni tipo di contatto:

“Con Andrea siamo rimasti amici per un lungo tempo. Siamo stati assieme quasi 4 anni, poi 2 anni di matrimonio. Ci siamo separati a novembre 1999. Dopo che ci siamo separati, siamo rimasti molto amici. Si è trasformato questo sentimento in grande affetto. Abbiamo avuto un rapporto fantastico con i rispettivi fidanzati. Andrea mi ha portato in vacanza con lui e la fidanzata quando è morta la mia unica amica. Mi ha detto: ‘Non ti lascio da sola’. La fidanzata, pensa che carina, veniva a casa mia. Poi è arrivato Simone. Gli ho detto di trasferirsi da me. Non aveva tanti vestiti ma tante chitarre. Pensa quanto possa amare questo uomo. Io ho rinunciato alla stanza guardaroba per fargli fare lo studio”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto