Dopo la diretta della terza puntata del ‘Grande Fratello Vip 5’, Tommaso Zorzi si è sfogato a lungo, nel cuore della notte, con Enock, Andrea e Pierpaolo, raccontando aspetti inediti del rapporto quasi inesistente con il papà.

“Vado nei negozi di arredamento come se preparassi casa per l’arrivo di un uomo, nella mia testa, mi preparo costantemente e mentalmente all’arrivo di una persona con la quale ricreare un nido. Mia mamma la amo alla follia ma non può fare anche da padre. I figli si fanno in due. Papà non vuole affrontare il discorso. E’ uno che si nasconde. Non parla con nessuno. Io, forse, purtroppo ho sempre aspettato che lui facesse la prima mossa perché se tu sei padre hai un dovere verso la tua famiglia. Lui non mi ha mai protetto, non ha protetto mia sorella. Mi scrive quando legge qualcosa di me sui giornali Mi manda gli articoli, mi dice ‘Bravo’. Allora piuttosto preferisco non avere un rapporto di civile convivenza. Ci sto meno male a dire ‘Azzera’, ‘Rewind’. Dall’altra parte dico quando vedo i padri mi si apre quella roba lì”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto