Dopo la messa in onda della seconda puntata della nuova stagione di ‘Uomini e Donne’, Pamela Barretta si è sfogata a lungo sui social rivelando aspetti inediti della lite con l’ex fidanzato Enzo Capo e Tina Cipollari. Ecco le parole della dama su Instagram:

“Sicuramente qualcuno mi darà della pesante ma non mi importa. Oggi parlo qui sui miei social perché, in puntata, non ci sono potuta ritornare. Questo per mostrarvi che non sono una stalker, non sono una pazza. Non vado a cercare i numeri di telefono in tutta Italia . Questo è un bigliettino dove la signora Tina Cipollari mi ha dato il suo numero. Per una questione di privacy, copro il numero di Tina. Possiamo fare la prova calligrafica. Questa è la calligrafia di Tina Cipollari. Forse Tina te ne sei dimenticata. L’hai scritto di tuo pugno quando eravamo in un negozio a Saviano. Non sono una pazza, non sono una stalker. Non mi devo vergognare di nulla. Ti ho mandato un solo messaggio ad agosto educatamente dove ti dico: ‘Scusami se ti disturbo’ Maleducata non sono stata. Se sarà il caso pubblico anche quello. Non teniamo questa parola così facilmente. Io ho subito il vero stalker ma non è questo. Nelle prossime puntate capirete se sono pazza, se sono bugiarda […] Mi sono battuta per la vita”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto