Pamela Barretta ed Enzo Capo pochi mesi fa hanno provato a riallacciare i rapporti dopo un lungo periodo di tira e molla che ha portato ad una crisi irreversibile. Pur provando la via del riallacciamento dei rapporti per volontà del cavaliere, la storia non ha avuto un continuo bensì un vero tracollo sino ad una lite sui social consumata nelle ultime ore.

Alla base di questo aspro botta e risposta su Instagram ci sarebbero dei messaggi inviati a Pamela da una sua fan, in cui la ragazza punta il dito contro l’uomo accusandolo di aver preso in giro sia la dama che la redazione del programma poiché, scrive “Ha preso in giro anche se stesso e la sua fidanzata (schiava) nascosta” e aggiungendo “Questa persona (si riferisce ad Enzo, ndr) va smascherata“. Pamela non si è fatta problemi nel pubblicare i messaggi ricevuti dalla follower, accendendo la miccia dello scontro.

Il cavaliere replica a ciò che ha mostrato la sua ex fiamma:

Ragazzi, devo dire che mi è tornato il sorriso. Finalmente sono di nuovo felice. C’è gente che spara solo cattiveria e a me non interessa. Io sono di nuovo felice. E’ incredibile che queste persone non perdano occasione. Stanno sempre sui social e continuano a sparlare.

E riferendosi a Pamela:

Ma non sarai l’ultima a essere stata lasciata. Fattene una ragione, fatti la tua vita. Non ti ho voluto riprendere! Enjoy!

La donna allora risponde per le rime e la butta giù pesante!

Forse non hai capito: ho fatto quello che ho fatto questo solo per smascherarti, perché c’è gente che lavora seriamente. Tu siccome non hai un lavoro serio, dovresti trovarlo. Perché a 50 anni, poveretto, sulle spalle dei genitori non è un granché. La laurea finta appenditela sul water. Io ho fatto solo 13: io le persone false le smaschero, non perché mi brucia. Sei uno sfigato! A 50 anni fai i balletti e vorresti copiare Gianluca Vacchi, ma non c’hai manco 1 euro! Mi hai fatto passare come una che butta i soldi!

Pamela è un fiume in piena che conclude la sua prima risposta così: “Secondo te perché non ti ho dato un figlio? Perché avevo già sentito puzza di demenza senile. Enzo non ci sta e replica:

Non si stancherà mai di parlare di me. Mi dispiace, ho dovuto lasciarti. Mi dispiace, non facevi per me. A me piace la donna fine e poi soprattutto mi piace la donna femminile. Non basta avere un involucro di plastica per essere femminile, ricordati questo.

E aggiunge: “Anzi, in quanto a femminilità potrebbe insegnarti di più l’amichetto tuo“. Il riferimento non è ben chiaro, ma è sicuramente rivolta ad una persona che Pamela conosce parecchio bene. La dama dunque incassa la risposta, ma rende pan per focaccia ribattendo:

Stai offendendo una categoria: da qui si evince il tuo cervelletto piccolo piccolo. Punto 2: io involucro di plastica? Qui di plastica non c’è niente. Io ho solo rifatto una cosa e non l’ho mai nascosta. Ma tu sbaglio o ti sei rifatto i pettorali? Mo fatti una bella dentiera perché fai ca***e con quei denti. Sei narcisista, calcolatore, egoista, sfigato.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giuseppe Porro (@giuseppeporro.it) in data:

Enzo corre ai ripari e, per evitare fraintendimenti subendo altre polemiche, fa una precisazione sulle parole usate per attaccare Pamela:

Volevo specificare il significato del mio ultimo messaggio perché sono stato frainteso. Non sono assolutamente contro la chirurgia plastica, semplicemente ritengo che non basti rifarsi per essere femminili. Poi non sono omofobo, perché ho tanti amici gay e li adoro. Intendevo che tra lei donna e lui uomo, non è lei quella più femminile. Sono davvero stanco di tutte queste offese ricevute. Se fossi davvero un fallito come tu dici, non penso che avresti perso tutto questo tempo a parlare di me e non penso che avresti impiegato tutte le tue energie per tornare con me. Ma la sappiamo tutti la favoletta della volpe e dell’uva.

Chiude lo scambio di battute (chiamiamola così) con un appuntamento che porta parecchio lontano dalle telecamere di Uomini e Donne

In ogni caso, le mie risposte le avrai soltanto tramite le vie legali, perché ora sono davvero stanco. Si sta andando oltre.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto