Andrea Bocelli sotto accusa per la perdita del cane Pallina

L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) ha citato in giudizio il cantante e la moglie denunciandoli per abbandono di animali e negligenza colposa

Non c'è pace per Andrea Bocelli: il tenore di fama mondiale ha passato per diversi motivi un'estate turbolenta, un po' per dichiarazioni molto controverse sul coronavirus ma anche per aver perso l'amatissimo cane Pallina nel corso di una vacanza in Sardegna.

L'interprete di Con te partirò scoperto da Zucchero aveva lanciato un appello sui social allo scopo di ritrovare l'animale, promettendo una ricompensa per chi lo avesse restituito al legittimo proprietario, salvo poi qualche giorno dopo invitare a sospendere le ricerche.

Ma le sventure per Bocelli non finiscono qui: il cantante e la moglie sono finiti nel mirino dell'Aidaa Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente per abbandono di animali e negligenza colposa.

Qualche settimana fa invece avevano destato stupore le parole del cantante che aveva ritenuto lesive della sua libertà le restrizioni per il coronavirus, nonostante avesse partecipato a diverse iniziative benefiche.

  • shares
  • Mail