Coronavirus, Flavio Briatore domani sarà dimesso dall'ospedale San Raffaele

Intanto l'imprenditore assicura che nel suo Billionaire "abbiamo sempre rispettato le regole" e non fa drammi: "Mi sento bene, non ho nulla di speciale"

Domani mattina Flavio Briatore lascerà l'ospedale San Raffaele dove è ricoverato, positivo al Covid, da alcuni giorni. A comunicarlo è proprio la struttura ospedaliera con una nota ufficiale:

L'IRCCS Ospedale San Raffaele rende noto che domani mattina sono previste le dimissioni del signor Flavio Briatore. Le condizioni cliniche generali consentono al paziente di continuare la terapia in isolamento domiciliare, come previsto in caso di positività al Coronavirus SARS-Cov-2.

Intervistato da La Stampa, l'imprenditore del Billionaire, ha assicurato che nel suo locale "abbiamo sempre rispettato le regole, facendo entrare il giusto numero di persone". Quindi ha aggiunto:

Ma vedendo come andavano le serate non bastava contingentare gli ingressi e predicare il distanziamento: non ci può fare nulla nessuno se fai entrare 100 persone in mille metri quadri e loro stanno tutte appiccicate. Per tacere di altri comportamenti.

In merito agli oltre 50 positivi nello staff del locale, Briatore ha precisato che "stiamo seguendo ora dopo ora le condizioni di tutti" che "stanno tutti bene a parte un ragazzo che aveva precedenti patologie".

Dopo aver raccontato di non prendere ossigeno, né tanto meno di essere intubato, Briatore ha fatto sapere di sentirsi bene:

Mi sento bene. Non ho nulla di speciale. La temperatura è a posto, respiro bene e sono pure riuscito a lavorare.

Infine, ha comunicato che il figlio Falco, avuto dal matrimonio con Elisabetta Gregoraci, si è sottoposto al tampone ed è risultato negativo.

  • shares
  • Mail