Ballando con le stelle 2020, Barbara Bouchet: "Mio figlio Alessandro Borghese farà il tifo per me"

Barbara Bouchet pronta a gareggiare sulla pista di Ballando con le stelle 2020 con il benestare del figlio Alessandro Borghese

Il settimanale 'Visto', in edicola questa settimana, ha intervistato Barbara Bouchet, una delle concorrenti della nuova stagione di 'Ballando con le stelle', in partenza sabato 12 settembre 2020, in prima serata, su Canale 5. L'attrice ha spiegato, per la prima volta, i motivi che l'hanno spinta ad accettare l'invito di Milly Carlucci a scendere sulla pista da ballo. Non teme i giudizi della temutissima giuria:

"Assolutamente no. E' vero che non sto davanti ad una giuria da quando avevo 15 anni, all'epoca era in occasione di un concorso di bellezza, ma non ho alcun timore. Sono convinta di quello che sto facendo e vi prometto, darò il meglio di me stessa. Vi dirò di più: non sono andata per partecipare ma per vincere. Ci siamo intesi?!"

Anche il figlio, lo chef Alessandro Borghese, è entusiasta della nuova avventura televisiva della mamma:

"Ha subito esclamato: congratulazioni mamma! Vai e divertiti! Alessandro è un uomo magnifico, non perché è mio figlio. Già lo vedo davanti al teleschermo mentre farà il tifo per me. Sono certa che anche i suoi tantissimi fan sui suoi social network daranno il loro contributo. Non vedo l'ora".

L'indimenticabile icona sexy degli anni '80 ballerà in coppia con Stefano Oradei:

"Vi dico che andiamo già d'accordo e durante le prove mi sta insegnando tanto. Ha una grande pazienza ma è giustamente severo. Ballare è impegnativo, ma se si viene guidati dalla persona giusta diventa tutto più semplice".

  • shares
  • Mail