Alessandro Tersigni: "Un fratellino per Filippo? Prendiamo tempo"

Alessandro Tersigni papà presente e amorevole del piccolo Filippo anche durante i mesi di quarantena

Intervistato dal settimanale 'Visto', in edicola questa settimana, Alessandro Tersigni, tornato sul set de 'Il Paradiso delle signore' dopo il lockdown, ha raccontato come ha trascorso il periodo di convivenza forzata con la moglie Maria Stefania ed il figlio Filippo (di 3 anni). L'attore, in questi mesi di quarantena, si è dimostrato un marito premuroso, un papà attento ed un vicino di casa molto affabile:

"Tutto il mio tempo libero è dedicato a Filippo, che negli ultimi mesi mi ha avuto a disposizione più del solito. Sa che non mi era capitato di stare con lui ventiquattro ore su ventiquattro per quattro mesi di fila? Così, casa nostra è diventata una ludoteca: abbiamo costruito qualsiasi cosa! Lui non si è reso conto di quello che è successo, ma ha capito che doveva stare in casa perché fuori “c’era la tosse”. A lavarsi le mani spesso era abituato, adesso ha scoperto l’Amuchina che non conosceva. Oggi ogni tanto lo portiamo al parco, ma è una grande responsabilità. Per fortuna durante le settimane più dure ha avuto la compagnia della figlia dei nostri vicini, che erano nella nostra stessa condizione. Abbiamo fatto squadra e questo ci ha consentito di sentire meno la fatica psicologica del momento. I romani, del resto, da soli non sanno stare".

Il protagonista di una delle fiction più amate e longeve di Rai1, ha rivelato, per la prima volta, come il primogenito reagisce quando lo vede in tv:

"Mi chiama: “Papà!”. Già quando sente la sigla della serie si avvicina al televisore e aspetta di vedermi meglio. Ancora non capisce bene come funziona il mio lavoro, nonostante l’abbia anche portato sul set, proprio prima della chiusura. Ma è durato poco: non era molto affascinato dall'ambiente e così dopo un po’ho chiamato mia moglie che l’ha portato a casa. Dove si diverte sicuramente di più"

Al momento, però, Tersigni e la moglie non hanno intenzione di allargare ulteriormente la famiglia:

"Non ci pensa ancora e non ce l’ha mai chiesto. Così, noi prendiamo tempo".

  • shares
  • Mail