Pietro Taricone, il ricordo di Lorenzo Battistello: "Ai funerali c'era solo Marina La Rosa"

Lorenzo Battistello del Grande Fratello ricorda Pietro Taricone in occasione del decennale della sua morte

Lorenzo Battistello, ex concorrente della prima storica edizione del 'Grande Fratello', ha ricordato, in una lunga intervista a Fanpage.it, come ha vissuto la notizia della morte di Pietro Taricone, avvenuta, ormai 10 anni, dopo un brutto incidente con il paracadute:

"Al funerale di Pietro Taricone c’era solo Marina La Rosa. Lei mi contestò il fatto di non esserci stato. Io mi trovavo a 1000 chilometri e ricordo che i funerali furono celebrati molto velocemente, pochi giorni dopo mi pare. Fu uno shock, non ebbi nemmeno il tempo di organizzare lo spostamento".

L'ex gieffino è dispiaciutissimo per non essere riuscito a dare l'ultimo saluto all'amico con cui ha condiviso un percorso molto importante:

"Marina si era trasferita a Roma. Anche Pietro viveva lì e si frequentavano, avevano un legame di amicizia. Quando Pietro è morto, Marina era ai funerali. Aveva un rapporto di conoscenza anche con Kasia Smutniak [...] Credo che se fosse successo oggi saremmo stati lì tutti e nove. È stato il momento, nella nostra testa il Grande Fratello in quel periodo era finito. Quell'unità mancata all'epoca l’abbiamo ritrovata adesso".

Il cuoco del reality di Canale 5 ha tracciato un ritratto assai inedito dell'attore:

"Voleva fare il macho, era un po’ la sua figura, ma era fragile. Faceva il duro per mascherarlo".

  • shares
  • Mail