Antonio Zequila replica a Lucia Bramieri: "E' una signora che vive di riflesso ad un cognome di un grande attore..."

Antonio Zequila ha replicato a Lucia Bramieri dopo una frecciatina di quest'ultima.

Lucia Bramieri, in un'intervista concessa al settimanale Vero, ha ripercorso velocemente la propria esperienza all'interno della casa del Grande Fratello, reality show di Canale 5 al quale partecipò nel 2018.

La nuora di Gino Bramieri ha manifestato, tra il serio e il faceto, un po' di delusione per non aver trovato un uomo adatto a lei, nella casa di Cinecittà ("E sono anche un po' arrabbiata perché al Grande Fratello tutti si fidanzano ma nella mia edizione, non c'era un uomo adatto a me!").

Uno come Fabio Testi, visto durante la quarta edizione del GF Vip, avrebbe fatto al caso di Lucia Bramieri:

Vorrei un uomo come Fabio Testi e non un maschio come Antonio Zequila... Perché maschi si nasce, ma uomini si diventa.

In questa dichiarazione, come avete potuto notare, è presente una frecciatina rivolta ad Antonio Zequila che non è passata affatto inosservata al diretto interessato.

Questo è il post che è comparso sulla pagina ufficiale Instagram di Antonio Zequila, gestita dal suo staff:

Solo per coerenza... Dal momento in cui vengo citato in un articolo da una signora che vive di riflesso ad un cognome altisonante di un grande attore, preciso che non ci sono né maschi né uomini che possano compensare un desiderio d'amore... L'amore è pura energia contemplata da esseri viventi tentati dal desiderio della passione... E la signora in questione, ahimè non induce in tentazione purtroppo... Siamo uomini o caporali? Totò docet

  • shares
  • Mail