Manuela Villa, esame di maturità a 54 anni: "Voglio riprendermi quello che avevo lasciato anni fa"

La cantante sosterrà l'esame di maturità il 23 giugno 2020.

Pronta all'esame di maturità. All'età di 54 anni. Il 23 giugno  Manuela Villa verrà interrogata sull'elaborato presentata alla commissione d'esame, proprio come i maturandi classici. "Io agli esami di maturità 2020 per riprendermi quello che negli anni di fuoco avevo perso. Sono emozionata come tanti ragazzi, sto vivendo l'ebrezza e la paura come una ragazzina, in una situazione paradossale, ma forte e unica ", ha raccontato in diretta nazionale su Rtl 102.5.

All'epoca la figlia del cantante non entrò in aula: frequentava il quinto anno dell'Istituto Rossellini di Roma e il giorno dell'esame di maturità nonostante si presentò regolarmente per la paura non riuscì a presentarsi davanti alla commissione. "Il giorno dell'esame mi sono presentata e la mia professoressa mi diceva 'entra, entra!' ma io mi sono rifiutata per paura dell'interrogazione.  Avevo la testa da un'altra parte, adesso voglio riprendermi quello che avevo lasciato, ora voglio rimettermi in gioco".

  • shares
  • Mail