Uomini e Donne, Giulia D'Urso e Alessandro Graziani commentano la scelta di Giovanna Abate

Le prime dichiarazioni di Giulia d'Urso e Alessandro Graziani su Giovanna Abate dopo la scelta

Durante la messa in onda della scelta di Giovanna Abate, Giulia d'Urso ha registrato una serie di Instagram Stories, spiegando di non aver alcun risentimento nei confronti della ragazza che, per diversi mesi, è stata la sua principale antagonista durante il trono di Giulio Raselli. Ecco le parole della ragazza affidate, qualche ora fa, su Instagram:

"Io non ho mai nascosto di aver seguito, in questi mesi, il trono di Giovanna. Sia io che Giulio ce lo guardavamo il pomeriggio. Eravamo in quarantena. Anche quando c'era il vecchio format. Che problema dovremmo avere. Io vivo con il mio fidanzato da cinque mesi. Non ho mai avuto nulla contro Giovanna, nonostante non mi stesse simpaticissima perché corteggiavamo lo stesso uomo. Finito il mio percorso, io ho trovato la mia felicità, sto bene, perché devo provare risentimento e rancore. Perché devo augurare il male a quella persona. Mi piaceva con Sammy. Sono contenta che lo abbia scelto. E le auguro di possa trovare una persona con cui stare davvero bene. Io non sono una persona rancorosa, non auguro il male a nessuno. Specialmente a lei che non mi ha fatto nulla di male. Potevamo esserci poco simpatiche per motivi ovvi. Sono felicissima da cinque mesi, perché dovrei augurare il male a qualcun altro. Il mio sarei morta al posto suo... se fossi stata la tronista, e la persona di cui sono presa avesse organizzato quello scherzetto là, sarei morta".

Anche Alessandro Graziani, che ha scelto di eliminarsi a poche puntate dalla decisione finale, pochi minuti prima della puntata, ha postato un messaggio molto sibillino: "Accada quel che accada, i giorni cattivi passano come tutti gli altri. Io scelgo te (indicando la palla di volley)". Ultima frecciatina all'ormai ex tronista?!

  • shares
  • Mail