Pierluigi Diaco: "Con Alessio Orsingher c'è un intreccio magico"

Pierluigi Diaco felice assieme al marito Alessio Orsingher ed il bassotto Ugo

Padrone di casa di 'Io e te', alle 14, dal lunedì al venerdì su Rai1, Pierluigi Diaco, in una lunga intervista al settimanale 'Oggi', in edicola questa settimana, ha motivato la scelta di dedicare, all'interno del programma, una rubrica fissa con protagonista l'amatissimo bassotto Ugo:

"In tv si sente a casa. Conduco un programma in radio e, durante la quarantena, tante persone sole per dirci quanto fosse importante avere un animale. Ho deciso di dedicare venti minuti del programma a loro".

Il giornalista, inoltre, ha raccontato, per la prima volta, il momento più difficile del lockdown che ha privato tantissimi italiani della possibilità di far visita agli affetti più cari:

"Non poter vedere mia madre per due mesi. A Pasqua le ho fatto una sorpresa, mi sono presentato sotto il suo balcone, lei è scesa, ci siamo parlati a distanza. Mi sono commosso, ma è stata dura non poterla abbracciare".

Il conduttore tv, però, ha trascorso la quarantena con il marito Alessio Orsingher, volto di 'Tagadà', il programma di informazione politica del pomeriggio di La7:

"Tra me e lui c’è un intreccio magico. Stiamo insieme da cinque anni, siamo uniti civilmente da tre. Non è solo un compagno di vita, ma un alleato, un complice, un amico, un confidente".

  • shares
  • Mail