Francesca Cipriani, la lettera al papà Gianfranco: "Sarebbe bellissimo se venissi a vivere in Italia"

Il rapporto difficile di Francesca Cipriani con il padre Gianfranco

Francesca Cipriani, questa settimana, ha scelto il settimanale 'Di Più' per indirizzare una lettera all'amatissimo papà Gianfranco che, dopo la separazione dalla moglie, da diversi anni, vive negli Stati Uniti. L'ex Pupa vorrebbe che l'uomo si trasferisse in Italia per mettere fine agli attacchi di panico e a tutte le insicurezze che si è trascinata dall'infanzia ad oggi per via della sua assenza:

"A volte soffro di attacchi di panico e lo sai. Ho paura del vuoto, delle altezze, ma anche di stare chiusa in spazi troppi stretti. Ho paura del giudizio degli altri, sono tremendamente insicura e forse è per questo che ho cercato di migliorare il mio aspetto fisico con degli interventi di chirurgia estetica. Voglio essere bella, voglio piacere a me stessa, ma inconsciamente anche a chi mi sta vicino".

La showgirl, in questo momento di crisi per i lavoratori dello spettacolo, è a casa. Prima dello scoppio dell'epidemia, era impegnata nelle registrazione delle nuove puntate di 'Colorado' in onda su Italia 1 con la conduzione di Belen Rodriguez e Paolo Ruffini:

"Ora che non hai più impegni di lavoro e sei pensionato potresti venire a vivere in Italia, sarebbe bellissimo avere finalmente accanto un papà, il mio".

Risponderà il papà all'appello della figlia?

  • shares
  • Mail