Karina Cascella contro Sirius e Gemma Galgani: "C'è un limite a tutto" (video)

Karina Cascella al veleno contro Gemma Galgani e Sirius

Karina Cascella, oggi come tanti telespettatori italiani, ha commentato le gesta della coppia del momento. Ovvero quella formata da Sirius (Nicola Vivarelli) e Gemma Galgani, protagonisti delle ultime settimane di programmazione di 'Uomini e Donne'. In una serie di Instagram Stories, postate sul proprio account, l'ex opinionista del programma di Maria De Filippi non ha speso parole di stima nei confronti dei due frequentanti. Ecco le parole dell'influencer:

Lui è vergognoso, ragazzi. Quale caxxo di emozioni.. Gemma tu stai perdendo il cervello. Ma basta, svegliati. E' veramente ridicolo che un ragazzo di 26enni debbano stare lì a parlare e litigare sulle telefonate?! E' vergognoso tutto ciò. Guarda lo sbarbatello. Lui è il nipote... Lei è anziana, potrebbe essere sua nonna. Ci vuole un po' di calma dice lui... Per avere 5 minuti di visibilità sta facendo questa figura di me##a. E' assurdo tutto ciò. E' disposto a tutto pure di stare 10 minuti di televisione. Quando sono nel letto, io vorrei essere lì per vedere la scena. Lui nudo con lei nuda... che devo fare... se lo fa un po' più forte, schiatta là. Se lo fa più forte, Ci rimane stecchita. Quello che penso di Gemma l'ho già detto, vorrei taggare, in questo video, il suo spasimante, Nicola, sbarbatello. E chiedergli se davvero lui pensa che siamo stupidi a credere che a lui piaccia veramente Gemma. Pensi davvero di prenderci tutti in giro? Perché non ci racconti cosa ti piace fisicamente di Gemma, cosa ti attrae di lei... Gemma? Ci pensa da solo ad umiliarsi. Purtroppo è la verità che piaccia o no al suo fan club. Una donna di 71 anni non può prendere in considerazione il fatto di vedere uno di 26. Potrebbe essere sua nonna. Deve mettersi nei panni dei genitori di questo ragazzo. Gemma l'ho sempre difesa... Ho speso delle belle parole anche quando Tina, a volte, esagerava. Mi piace il suo romanticismo. A tutto c'è un limite. Stiamo parlando di assurdità".

  • shares
  • Mail