Uomini e Donne, Veronica Ursida: "Il mio ex fidanzato? Ero innamorata persa di lui"

La verità di Veronica Ursida del trono over di Uomini e Donne sull'ex fidanzato

Veronica Ursida, protagonista del trono over di 'Uomini e Donne', ha chiarito una volta per tutte, la verità sul rapporto con l'ex storico fidanzato, tirato in ballo, durante le varie conoscenze in trasmissione. Gli opinionisti ed i cavalieri del parterre maschile sono convinti che la dama non si lasci andare completamente perché ancora innamorata dell'uomo che le ha fatto battere il cuore per diversi anni:

"È la persona con cui sono stata fino a un anno prima di venire a Uomini e donne, lo stesso che mi aveva mandato delle rose in studio a settembre, all'inizio del mio percorso. Siamo stati insieme due anni e mezzo, ci siamo lasciati, o meglio, lui mi ha lasciata ad agosto del 2018. Io ero innamorata persa di lui, volevo che ci costruissimo insieme una famiglia e ho cercato in ogni modo – molto prima di entrare a far parte del parterre di Uomini e donne – di riprendermelo. Alla fine però mi sono detta “basta”. Ma quando lui ha capito di avermi persa, di non avere più potere su di me, ovviamente si è rifatto avanti proponendomi viaggi, dicendo che avrebbe voluto fare un figlio con me...".

Dopo l'allontanamento, l'ex compagno ha cercato di sbaragliare la concorrenza corteggiandola in gran segreto, senza, però, riuscire a riconquistare Veronica:

"Mi ha mandato i fiori in trasmissione, mi ha cercata, mi ha chiesto di sposarlo e la redazione sa tutto. Esattamente come sa tutto Armando, perché ci siamo frequentati e mi è parso giusto metterlo al corrente della cosa, che poi ha usato contro di me. Non ho detto nulla “pubblicamente” perché questi sono fatti privati e perché con lui non c’è mai stato niente. Io non ho nulla da nascondere – e infatti non ho nascosto nulla – anche perché per questa persona sono stata molto male. E dopo aver trovato il mio equilibrio ho deciso di andare avanti".

  • shares
  • Mail