Chi è Martina Gatti (Emma Covitti di SKAM)? Età, altezza, Instagram, fidanzato

Dettagli e curiosità sulla vita e la carriera di Martina Gatti, Emma Covitti di SKAM Italia

Martina Gatti: questo il nome dell'attrice che interpreta Emma Covitti nella serie SKAM Italia, la cui quarta stagione è disponibile dal 15 maggio 2020 su Netflix. Presente nel cast della serie dalla seconda stagione, Emma si prende una cotta per Martino ed è responsabile dell'outing del ragazzo come omosessuale in tutto il Liceo Kennedy.

Nata a Roma il 25 febbraio 1996, Martina ha compiuto quest'anno 24 anni. Del segno zodiacale dei Pesci, Martina Gatti è alta 175 cm. Le informazioni private sulla sua vita emergono dal suo profilo Instagram (@idontreallyketz), su cui conta oltre 11.000 follower. Il motto che lo introduce è "Giovane, non si viene al bar in pigiama". Ironica, bellezza acqua e sapone, eleganza innata: questo traspare dalle foto che condivide nel suo feed, in cui si mostra spesso sorridente, sul set o in compagnia dei suoi figli. Non sappiamo se sia fidanzata.

Da quanto risulta online, Martina Gatti ha esordito come attrice in un video musicale del gruppo de LE ORE, del brano La Tenerezza, nel 2018. Sempre nello stesso anno entra nel cast di SKAM, di cui interpreta il ruolo di Ingrid nella serie originale norvegese. Nel 2019, invece, è protagonista del film al cinema Mollami, opera prima del regista di Matteo Gentiloni, insieme ad Alessandro Sperduti, Maria Chiara Giannetta e Caterina Guzzanti. Sempre lo stesso anno, partecipa alle riprese di #AnneFrank. Vite Parallele interpretando il ruolo di Kat, giovane che studia l'Olocausto in giro per l'Europa, visitando prima il lager di Bergen Belsen, poi il Memoriale della Shoah di Parigi.

  • shares
  • Mail