Live Non è la d'Urso, Nina Moric attacca Luigi Favoloso: "Elena Morali è sotto ricatto da lui" (VIDEO)

La rivelazione choc: "Lui avrebbe un filmato p0rn0 di lui ed Elena che fanno l'amore".

Luigi Favoloso è indagato dalla procura di Milano dopo le denunce di stalking e violenza esposte da Nina Moric. La showgirl croata è stata ospitata a Live non è la d'Urso per contro replicare alle dichiarazioni del suo ex fidanzato nello studio della trasmissione condotta da Barbara d'Urso nella quale ha smentito alle accuse della Moric: "Io non l'ho mai toccata con un dito, quindi perché la devo temere?".

Nina ha esordito subito così: "Bello il mondo di favole di Luigi Mario Favoloso. Lui ha raccontato bugie. Il jio stato d'animo era a pezzi. Ho lavorato molto sul mio interiore."

E inizia a snocciolare dei retroscena con certi punti piuttosto pesanti

Io non ho mai chiamato loro, è stata lei a chiamare me per subire 4 ore e mezzo. Sono stata 4 ore e mezza al telefono con Elena Morali. Lei mi ha detto quello che lui ha detto di me. Si è messa a piangere perché ha paura per la sua incolumita. E' sotto ricatto da lui. Durante la telefonata si dicevano 'ti amo' sei la mia vita". Queste 4 ore di chiamata sono state depositate. Luigi Favoloso avrebbe un filmato p0rn0 di lui ed Elena che fanno l'amore.

In questa telefonata fatta ascoltare in un servizio concentrato, Nina parla anche con Luigi Favoloso litigando con rabbia e agitazione. Volano parole grosse da parte della modella come "Mi vuoi uccidere, questo è mobbing fisico. Sei un molestatore, sei un malvagio. Mi provochi traumi".

Al centro della questione c'è anche un tatuaggio di Luigi Mario favoloso dedicato alla sua ex, tatuaggio che ha voluto coprire e che (mostrato in un filmato) Elena Morali ha voluto commentare ribadendo che la storia con Luigi va avanti con successo: "Non me l'aspettavo da lui, è stato un bel gesto. Lei dice che nel tatuaggio sembrava un demone ma non è così. Si dovrebbe informare prima di dire certe cose".

I genitori di Favoloso tornano ad attaccare Nina, la madre di Luigi, Loredana: "Lei parla come se fosse un gioco, una sciocchezza. Sono delusa come donna. I segni sul corpo andate a vederli su internet, quelli della quale lei parla non si vedono".

La risposta: "Ma lei sa cosa vuol dire violenza oppure sa solo sfilare nelle trasmissioni? Piuttosto porti rispetto per le indagini che sono in corso. Dovrebbe chiedere scusa ai magistrati e poi...forse non conosce bene suo figlio".

 

  • shares
  • Mail