Enrica Bonaccorti risponde ad Antonella Elia: "Ho una voglia matta di abbracciarti" (video)

La risposta di Enrica Bonaccorti alle dichiarazioni al veleno di Antonella Elia

Enrica Bonaccorti, ospite, oggi 23 aprile 2020 di 'Pomeriggio 5', ha risposto ad Antonella Elia che, durante una diretta Instagram di 'Chi', aveva criticato il suo spirito poco materno ai tempi di 'Non è la Rai' ("Non era materna affatto con me. Aveva più amicizia con Yvonne Sciò. Le davo fastidio. Da metà anno in poi, faceva delle battute. Pensava che volessi defraudarla di qualcosa. Io non sapevo nemmeno perché ero lì. Inaffidabile è una brutta cosa da dire. Non so cosa intendesse. Non voglio rubare la scena").

Ecco le parole della conduttrice pronunciate nel salotto di Barbara d'Urso:

"E' la più brava di tante altre soubrette ben più omaggiate e che hanno avuto occasioni molto più importanti. Per me lei è veramente la più brava. Non potete accusarmi di volerle male. Non è vero per nulla. Il giudizio che io ho dato su di lei era quello sulla casa... i comportamenti che ha avuto in casa se li giudicassi positivi, cari amici miei, andrei contro tutti i principi che mi ha insegnato mia mamma. Si è comportata veramente in modo ineducato, aggressivo, addirittura violento. E questo è inequivocabile. Io sono lì che ho una voglia matta di abbracciarti perché mi hai fatto sempre tenerezza. Ti auguro ogni bene, se tu lo capissi. I fan? Ogni critica la sentono come un'offesa. Le mie sono critiche più che costruttive. Hai talento più delle altre. Se fossi un impresario, ti prenderei, farei uno spettacolo solo per te, con le tue caratteristiche. Hai qualcosa di meraviglioso, veramente particolare".


  • shares
  • Mail