Carlo Calenda è il figlio della regista Cristina Comencini: "Sembro suo fratello? Ne sarà felice"

Carlo Calenda, il figlio, e Cristina Comencini, la mamma: tutte le curiosità.

Non è certo un mistero: Carlo Calenda, il leader del partito Azione, è il figlio di Cristina Comencini (e quindi nipote del compianto Luigi Comencini). La regista e scrittrice ha avuto Carlo, il suo primo figlio, quando lei non aveva ancora 17 anni. "Sono felice che faccia la sua strada ma ognuno di noi la segue senza coinvolgere gli altri. Siamo abituati così. Mio figlio Carlo farà quel che si sente. Le madri in Italia hanno troppo potere sui figli e invece è bene che i figli facciano la loro strada. E spesso le madri possono non sapere nulla di loro", ha dichiarato in passato mamma Cristina. Quando aveva 10 anni Calenda ha partecipato alla miniserie televisiva Cuore (del regista Luigi Comencini, il nonno) interpretando il ruolo dello protagonista Enrico Bottini, ma poi il richiamo per la politica è stato troppo forte, tanto da diventare ministro dello sviluppo economico nel Governo Renzi e nel successivo Governo Gentiloni.

Questa parentela così stretta tra Carlo Calenda e Cristina Comencini ha sempre generato una grande curiosità sul popolo della rete. "Che bello sentir parlare la #Comencini, sorella di #Calenda. Ah, no, è sua mamma", ha scritto un utente su Twitter durante un'ospitata della Comincini a Otto e Mezzo. Pronta la risposta del politico: "Adesso gli mando il tuo tweet. Ne sarà felice". E ancora, un altro twitta: "Cristina Comencini ha avuto Carlo Calenda a 17 anni ma sembra la figlia". Il politico: "E due. Diamo per acclarata la cosa o volete infierire ancora?". L'importante è prenderla con ironia...

  • shares
  • Mail