Fiorello: "Il fratello di Jovanotti lavorava al villaggio turistico con me". Ecco come ha conosciuto Jova e Cecchetto

Fiorello lavorava con Bernardo Cherubini. Così ha conosciuto Jovanotti e Claudio Cecchetto. La storia.

Tutti sanno che Fiorello ha fatto la gavetta, quella vera, nei villaggi turistici. Pochi però sanno che Bernardo Cherubini è stato un suo "collega" durante una stagione . Chi? Dai, il fratello di Jovanotti . Lo ha raccontato lo showman a Muschio Selvaggio , il podcast di Fedez e Luis Sal. " Ho lavorato nel villaggio turistico fino all'88. Con me, in un villaggio in Calabria, c'era Bernardo Cherubini. Era il fratello di Lorenzo Cherubini. Lavorava con me, faceva l'istruttore di tiro con l'arco. Ora l'ho perso un po' di vista, non avevo velleità artistiche ma era fico. Cuccava più di tutti ".

Proprio grazie a Bernardo Cherubini, che recentemente è apparso a L'Eredità come concorrente, Fiorello ha conosciuto Jovanotti e Claudio Cecchetto:

"La svolta arrivò quando Bernardo Cheruini mi disse che suo fratello era entrato nel giro di Cecchetto grazie a una canzone, Gimmy Five. Lui aveva 21 anni ed era già l'idolo di tutti. Tra una stagione e l'altra al villaggio, io e Bernardo andammo a Milano a trovare suo fratello. Lorenzo aveva creato un piccolo quartier generale in via della Moscova. E' lì che conobbi Cecchetto (...) Tempo dopo Jovanotti cominciò a fare un programma intitolato '1, 2, 3 Jovanotti', dove faceva delle telefonate ai fan. Una volta mancava una telefonata e Bernardo fece il mio nome a Cecchetto. 'Lui è un mio amico che fa le voci, perché non le fai fare a lui?'. Così io feci l'imitazione di Marco da Bergamo e Claudio mi notò. 'Tu cosa fai?', mi disse. E io: 'Tra 20 giorni rinizio la stagione al villaggio'. Lui: 'No, rimani qui, ti faccio fare la radio'. Era Radio Deejay. Così cominciai a fare la radio con Amadeus e poi Baldini, dopodiché arrivò il Karaoke e la svolta definitiva".

  • shares
  • Mail