Colgo l’occasione di questo video per ringraziarvi, voi medici, infermieri, volontari. Grazie per tutto il lavoro che state facendo, grazie per il grande sforzo, il grande amore che ci state mettendo. Per l’aiuto che state dando ai malati, a coloro che stanno a casa, agli anziani, ai senzatetto, alle donne vittime di violenza. Grazie ai volontari di Croce Rossa che conosco in particolar modo perché ho visto la grande sensibilità con cui hanno affrontato il terremoto di Amatrice“. Con queste parole, nei giorni scorsi, l’attore Raoul Bova ha deciso di rendere omaggio (e ringraziare) tutti i medici, gli infermieri e i volontari che in questo periodo sono così fondamentali nel gestire l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus.

L’attore ha annunciato la realizzazione di una fiction che racconterà le storie e l’impegno dei volontari durante questa emergenza:

“Sono davvero molto colpito dal duro lavoro che i volontari stanno svolgendo quotidianamente, anche a costo della loro vita, a favore di tutti i cittadini italiani. Sono i nostri eroi, da sostenere in ogni modo possibile. Appena finito questo incubo, li racconterò in una serie tv che ne narrerà il grande operato in occasione di questa pandemia globale, ma anche in tutti i contesti emergenziali nazionali e internazionali”, ha detto all’Ansa.

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto