Grande Fratello Vip 4, Antonella Elia: "Se vi può consolare, mi vergogno di quello che sono..." (Video)

Antonella Elia protagonista del momento più emozionante della diciottesima puntata del GF Vip 4.

Il momento più emozionante della diciottesima puntata del Grande Fratello Vip 4, ce l'ha regalato Antonella Elia che, prima di conoscere l'esito del televoto, ha avuto l'opportunità di parlare della donna che l'ha cresciuta, Paola, donna che ha sposato suo padre dopo la morte della madre.

Alfonso Signorini, dopo averla chiamata nella Mistery Room, ha invitato Antonella Elia ha parlare di questa figura importantissima della sua vita:

E' la donna che ha sposato mio papà quando avevo 9 anni. Si chiama Paola. Di mia madre, non ho nessun ricordo, avevo un anno e mezzo quando se n'è andata via. Paola è stata una madre fantastica per me. Mi ricordo il giorno in cui la conobbi: era una donna bellissima, aveva una minigonna nera, tacchi neri, capelli rossi come il fuoco, gambe bellissime, un seno grande. Appena la vidi, mi innamorai, nel primo istante in cui la guardai. Mio papà mi chiese se mi piaceva e io gli dissi: "E' bellissima, papà, sposala!". Ero tanta orgogliosa di chiamarla mamma. Finalmente...

Signorini ha chiesto ad Antonella Elia se riesce a spiegarsi le intemperanze così evidenti del suo carattere. La risposta della Elia è stata di una sincerità disarmante:

Non so perchè sono così. Sono più vicina all'animale che all'essere umano. La mia parte animale è più sviluppata... Sono insofferente. L'altra sera, pensavo a mia nonna con cui ho vissuto sei anni dopo la morte di mia madre. I miei nonni erano i miei genitori. Pensavo a mia nonna e sentivo l'amore. Tutti questi abbandoni inevitabili dovuti all'esistenza mi hanno reso così cattiva, aggressiva... Comunque, se vi può consolare, io mi vergogno di quello che sono, per cui magari non è una gran consolazione ma io vorrei essere molto meglio di quello che sono. Ma non ci riesco.

Signorini si è commosso e ha invitato Antonella Elia e Fernanda Lessa, protagonista di un'accesa discussione durante la settimana, ad abbracciarsi:

Tu e Fernanda siete molto più simili di quello che pensate, siete due donne autentiche.

  • shares
  • Mail