Soleil Sorge: "Coronavirus? Mi sono messa in quarantena e ho richiesto un tampone"

Soleil Sorge pronta a tornare in Italia dopo la fuga a Santo Domingo per il Coronavirus

Soleil Sorgè, protagonista assieme alla mamma Wendy dell'ultima edizione di 'Pechino Express', in onda, ogni martedì su Rai2, questa settimana, ha rilasciato un'interessante intervista al settimanale 'Chi', per chiarire alcuni punti in sospeso della sua vita. L'ex corteggiatrice di 'Uomini e Donne' ha confessato di essere libera sentimentalmente dopo la fine della sua storia con Jeremias Rodriguez, conosciuto oltre un anno fa, durante l''Isola dei Famosi':

"Sono single: dedico questo momento della vita a me stessa e alle mie passioni".

La giovane influencer, negli scorsi giorni, è stata fortemente criticata per la scelta di essere approdata a Santo Domingo durante la quarantena forzata imposto dal Governo italiano:

"Sono partita sapendo del blocco solo una volta arrivata. Lì mi sono messa in quarantena e ho richiesto un tampone. Sono devastata dal non poter tornare a casa".

Come tutti gli italiani, Soleil si è sottoposta ad un periodo di isolamento e voluto aiutare concretamente le strutture ospedaliere italiane per uscire dall'emergenza:

"Con mio padre. E alla critica di essere partita ho risposto con i fatti: mi sono attivata insieme alla Fondazione Candido Cannavò e Wishraiser per creare una raccolta fondi destinata al Reparto intensivo dell’ospedale Sacco di Milano".


 











Visualizza questo post su Instagram



















 

𝚀𝚞𝚊𝚗𝚍𝚘 𝚖𝚒 𝚍𝚒𝚌𝚘𝚗𝚘 “𝙻𝚊𝚟𝚊𝚝𝚎𝚟𝚒 𝚋𝚎𝚗𝚎 𝚕𝚎 𝚖𝚊𝚗𝚒“ #safetyfirst


Un post condiviso da sᴏʟᴇɪʟ (@soleil_stasi) in data:


  • shares
  • Mail