Morgan: la macchina della verità a Live non è la d'Urso (video)

Morgan, ospite a Live non è la d'Urso, si è sottoposto alla macchina della verità dell'Alabama

Ospite, oggi, domenica 23 febbraio 2020, Morgan si è sottoposto alle domande della macchina della verità dell'Alabama. Ecco il verdetto finale:

Ti chiami Marco Castoldi? No, FALSO

Bluvertigo è il nome della band che hai formato tu? No FALSO

E' stato Bugo a chiamarti e a chiederti di partecipare con lui a Sanremo? No, FALSO

A Sanremo, durante la serata delle cover in cui hai interpretato Canzone per te di Sergio Endrigo, sei arrivato molto in ritardo come dice Bugo? No, FALSO

Durante l'esecuzione del brano di Endrigo a Sanremo, Bugo non ha rispettato i patti cantando parti non sue? Sì VERO

E' vero, come sostiene il manager di Bugo, che tu gli avresti chiesto moltissimi soldi altrimenti non saresti andato a Sanremo? No, io gli ho chiesto di rispettare la mia musicalità. Nessuno avrebbe dovuto interferire tra me e l'orchestra. Ho cercato di mettere questa cosa a contratto. Lui non ha accettato. No, VERO

A Sanremo ha cambiato il testo della canzone Sincero solo pochi minuti prima di andare in scena? Sì. Vero

Nelle liti con Bugo ci sono state anche violenze fisiche come sputi, morsi, calci o schiaffi come sostengono alcuni testimoni? No, vero

A Sanremo ti eri messo d'accordo nell'inscenare un litigio per ottenere visibilità? No, vero.

  • shares
  • Mail