Hayden Panettiere, arrestato il fidanzato per violenze domestiche

Secondo arresto in meno di un anno per Brian Hickerson.

Un San Valentino di paura per Hayden Panettiere, 30enne ex volto di Heroes e Nashville, presa a pugni dal fidanzato Brian Hickerson. L'uomo è stato arrestato proprio il 14 febbraio, con l'accusa di violenze domestiche ai danni della Panettiere.

Secondo quanto riportato da TMZ, la polizia è intervenuta dopo aver ricevuto una telefonata che denunciava un uomo in stato di ebbrezza, sbattuto fuori casa dopo aver picchiato la compagna. Non a caso Hickerson, arrestato anche un anno fa, è stato trovato sul vialetto, a urlare contro Hayden. La Panettiere ha confermato di essere stata aggredita in camera da letto. I poliziotti hanno puntualizzato come il viso della diva fosse rosso e gonfio, e come avesse anche un graffio sulla mano sinistra, probabilmente causato dell'orologio del fidanzato. Brian, in tutto ciò, è recidivo, perché poco meno di un anno fa era stato arrestato con l'accusa di un'altra aggressione ai danni dell'attrice. Ma in assenza di prove, e dinanzi ad un papabile passo indietro di Hayden, il caso finì in archivio. Nel 2018 Hickerson era stato coinvolto in un'altra scazzottata, ma con suo padre. Ora ci risiamo.

Nel passato sentimentale dell'attrice una storia d'amore con Milo Ventimiglia e soprattutto una lunga relazione con il pugile ucraino Volodymyr Klyčko, con cui ha avuto una figlia, Kaya. Nel 2018, dopo nove anni, i due si sono lasciati.

  • shares
  • Mail