Gianna Fratta: moglie di Piero Pelù, età, biografia

Vita privata e curiosità su Gianna Fratta, direttrice d'orchestra e moglie di Piero Pelù

Impariamo a conoscere meglio Gianna Fratta, direttrice d'orchestra nota a livello internazionale, nota ai lettori di cronaca rosa per la sua lunga relazione con Piero Pelù, concorrente in gara alla settantesima edizione del Festival di Sanremo.

Nata ad Erba (provincia di Como) il 22 agosto 1973, Gianna Fratta decide di diventare direttore d'orchestra ad appena nove anni. Presto inizia a studiare musica, completando la formazione accademica in pianoforte, composizione e direzione d'orchestra con il massimo dei voti e la lode da parte dei professori. Da pianista conquista diversi titoli fuori e dentro i confini nazionali: suona, ad esempio, a Berlino, New York, Tel Aviv, Mumbay, Istanbul, Stoccolma, Seoul, Montevideo e Buenos Aires. Debutta come direttrice d'orchestra all'età di 25 anni, lavorando con importanti complessi musicali in tutto il mondo, talvolta aprendo il ruolo alle donne. A seguire, come riportato nella sua biografia ufficiale sul suo sito, tutte le orchestre con cui ha lavorato negli oltre vent'anni di carriera:

Berliner Symphoniker, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, la Sinfonica di Macao (Cina), la Mimesis del Maggio Musicale Fiorentino, l’ORT di Firenze, l’Orchestra dell Teatro Petruzzelli, la Royal Academy di Londra, l’Orchestra della Fondazione Toscanini di Parma, la Nuova Scarlatti di Napoli, la Russian Simphony Orchestra, l’Orchestra Sinfonica di Sofia e di Kiev, la Sinfonica di Greensboro e la Dubuque Simphony Orchestra (USA), l’Orchestra de l’Ile de France, la Prime Orchestra di Seul (Corea), l’Orchestra Filarmonica di Montevideo, la Sinfonica di Sanremo, L’Aquila, Bari, Lecce, l’Orchestra del Teatro Nazionale di Belgrado, Maribor, Skopje, l’Orchestra del Teatro Bellini di Catania, l’orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra Sinfonica dello Stato del Messico, l’Orchestra Filarmonica Libanese.

Oltre alla laurea in giurisprudenza e discipline musicali, Gianna Fratta è docente di elementi di composizione al Conservatorio di Foggia e visiting professor alla Sunshing Università di Seoul. Il 7 marzo 2009 ha ricevuto dal Presidente dello Stato il titolo di Cavaliere della Repubblica per il suo straordinario talento, esportato in tutto il globo. Sarà lei a dirigere il marito (si sono sposati lo scorso settembre) durante la sua esibizione sul palco dell'Ariston col brano Gigante. Ecco come il compagno rocker lo ha annunciato alla stampa:

Ero uno scapolone impunito e appena l’ho vista, pem!, è partita una legnata micidiale. Ho anche pensato di far dirigere a lei l’orchestra di Sanremo che suonerà Gigante. Ma abbiamo preferito evitare l’effetto Al Bano e Romina.
  • shares
  • Mail