Rita Rusic: "Adriana Volpe? Ha visto in me una rivale" (video)

Rita Rusic, ospite a Live non è la d'Urso, ricorda i momenti più importanti della sua partecipazione al Grande Fratello Vip

Rita Rusic, stasera, 2 febbraio 2020, ospite di 'Live non è la d'Urso', racconterà la propria verità sui vecchi e rinnovati dissapori con Valeria Marini per Vittorio Cecchi Gori:

Rusic: "Con Vittorio, da quando ci siamo separati, non hanno avuto problemi. Non c'è stato un buon e normale rapporto solo quando lui è stato con Valeria Marini. I figli hanno sofferto. Vittoria ha sofferto di più perché era più grande, era adolescente. Capiva di più".

L'attrice è onorata di essere menzionata dall'ex marito, durante il test della macchina della verità, come 'la donna più importante della sua vita':

Rusic: "Sono la madre dei suoi figli, siamo stati sposati 18 anni e mezzo. Abbiamo costruito tanto assieme, tanti successi. Mi sono ricordata di tutto quello che abbiamo fatto quando ero in coma. I medici non capivano. Io, invece, capivo tutto come una lingua che nessuno capiva. Abbiamo fatto un percorso di vita importantissimo".

L'ex gieffina ha dato la propria versione sulla lite con Adriana Volpe:

Rusic: "Io non parlavo con lei. E non mi interessava quello che diceva. Sono entrata nella casa senza preconcetti. Non avevo nulla contro di lei. Lei si è messa contro di me senza alcuna ragione. Lei ha visto in me una rivale perché avevo fatto la copertina di Chi, l'intervista a Verissimo come rappresentante della donna della casa. Lei si sente più importante di me, forse lo è. Forse le avrà dato fastidio. E' una donna in un momento difficile. Ha avuto problemi sul lavoro. E' importante, per lei, questo Grande Fratello".

  • shares
  • Mail