Domenica Live, Il padre e la zia di Luigi Mario Favoloso: "Nina Moric lo ha picchiato!" (VIDEO)

I parenti del ragazzo scomparso da quasi 30 giorni sono sicuri: "Luigi non ha picchiato Nina Moric" e ribaltano l'accusa.

Luigi Mario Favoloso questa sera sarà a Live non è la d'Urso a distanza di 29 giorni dalla sua scomparsa, si confronterà con le 5 agguerrite sfere in merito ai motivi che lo hanno portato al discusso allontanamento. Intanto il padre del 32enne è tornato a Domenica Live insieme alla zia, Bina per ascoltare la loro versione dei fatti: "Lo vorrei sentire perché è 2/3 giorni che non lo sento più"

Michele dopo aver visto una breve clip inviato da Favoloso dall'Armenia, ha potuto commentare il forte confronto avvenuto tra la madre di Luigi Mario e Nina Moric, coinvolta nella vicenda. Nel corso della discussione il ragazzo viene nominato come 'latitante':

La parola latitante mi dà fastidio. Per noi i latitanti sono persone che si sottraggono alla giustizia. Nina Moric ha fatto una denuncia per violenza, ma da lei mi aspetto di tutto. Per me si è inventata tutto. Quello che dice Nina un atto vergognoso nei confronti di chi subisce davvero violenza, nonostante tra di loro c'era un rapporto burrascoso.

Sua sorella lo segue a ruota: "Io sono in contatto con un amico di Luigi Mario che mi conferma che la verità sia tutt'altra! Io sono certa che mio nipote non ha mai aggredito Nina"

Il padre di Favoloso sostiene che suo figlio non ha mai alzato un dito contro la modella "Escludo totalmente", anzi ribalta clamorosamente l'accusa della Moric additando lei come violenta:

Io so come stanno le cose, con mio figlio c'è stato sempre un dialogo quotidiano. Era Nina che picchiava Luigi, è accaduto ad ottobre! A noi risulta questo, lo sappiamo da persone molto vicine a loro. Lei può dire quello che vuole ma quello che conta sono gli atti legali. La cosa più grave è l'accusa di violenza sul figlio.

Michele aggiunge altri particolari e cita un episodio di ben 4 anni fa:

Nina Moric a me non è mai piaciuta, è un personaggio inaffidabile e non è attendibile. Basta andare nella sua casa per capire che personaggio è. Nel 2016 ho visto mio figlio con la mano insanguinata, mi ha detto che se l'è procurato da solo ma io sospetto che sia stata Nina. Delle voci mi hanno riferito che mio figlio è stato ferito con dei coltelli da Nina.

La zia del giovane ex gieffino afferma: "Quello che dice mio fratello è stato confermato da questa persona che ha assistito a questi episodi di aggressione". In vista del confronto con le 5 sfere di stasera l'uomo spera che suo figlio sia 'carico' per difendersi da chi non avrà buone parole per lui.

  • shares
  • Mail