La comunità LGBT la conosce in quanto storica attivista e organizzatrice del primo Gay Pride, il resto del mondo come moglie di Eva Grimaldi: conosciamo meglio Imma Battaglia.

Imma nasce a Portici, in provincia di Napoli, il 28 marzo 1960. In molti su Google cercano un legame di parentela con Dodi dei Pooh, ma ci dispiace deluderli, non è cosi.

Nel 1994 organizza la prima parata dell’orgoglio arcobaleno insieme a Vladimir Luxuria a Roma. Sei anni più tardi invece il World Gay Pride. attirandosi gli strali di Giovanni Paolo II. Amica di Nichi Vendola, nel 2013 viene eletta consigliera comunale di Roma. Laureata in Matematica alla Federico II di Napoli, professionalmente è una sales manager per una multinazionale, oltre a scrivere per l’Huffington Post di Lucia Annunziata.

Ex fidanzata di Licia Nunez, attualmente reclusa al Grande Fratello Vip 4 e che ha accusato l’attivista di tradimento, in anni più recenti si è legata all’attrice Eva Grimaldi, la mitica Elfride de Il Bello delle Donne, in passato fidanzata con il sex symbol Gabriel Garko: l’interprete ha fatto coming out nel 2017, poco prima di partecipare all’Isola dei Famosi (le due si sono viste nel corso del reality show condotto da Alessia Marcuzzi). La coppia si è unita civilmente il 19 luglio 2019 a Roma, con la cerimonia trasmessa su Real Time.

Foto: account Instagram Imma Battaglia

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto