Grande Fratello 2020, Elisa De Panicis a Live Non è la d'Urso: "10 anni fa violentata da un ragazzo" (VIDEO)

L'influencer incontra Salvo Veneziano e rivela: "A 17 anni ho ricevute violenze psicologiche e fisiche da un ragazzo"

Nel corso della puntata di Live - Non è la d'Urso, andata in onda domenica 19 gennaio 2020 su Canale 5, Salvo Veneziano ha incontrato in ascensore Elisa De Panicis. Il tutto a pochi giorni dall'espulsione del pizzaiolo dal reality di Mediaset a causa delle sue parole considerate violente e sessiste ai danni dell'influencer. In questa occasione, Elisa ha confessato di aver subito una violenza dieci anni fa:

Mi hai deluso. Non sono qui per farti sentire in colpa. Sono qui perché voglio farti capire perché ci sono rimasta così tanta male. A 17 anni ho ricevuto violenze psicologiche e fisiche da un ragazzo, non riuscivo a uscirne. Ho avuto intorno a me persone che mi hanno aiutato psicologicamente che era una trappola.

Salvo si è detto dispiaciuto e ha rinnovato le scuse nei confronti della ragazza. Ma, quando quest'ultima ha spiegato di aver temuto il giudizio del padre 70enne che la guardava attraverso la tv nella Casa, Salvo ha replicato:

Se ti fossi davvero preoccupata di tuo padre 70enne avresti avuto un attegiamento diverso all'interno della Casa. Un atteggiamento, non un abbigliamento.

Il processo a Salvo, così come è stato definito dalla stessa Barbara d'Urso, è proseguito in studio, con praticamente tutti i presenti critici nei confronti del siciliano che aveva preso parte alla prima storica edizione del Grande Fratello.

  • shares
  • Mail