Massimo Giletti piange la morte del padre Emilio

Grave lutto per Massimo Giletti.

Inizio 2020 con un doloroso lutto per Massimo Giletti, che ha perso nelle ultime ore il padre Emilio, deceduto all'età di 90 anni. L'uomo, come riportato dal Corriere della Sera, è morto all’ospedale di Novara, dove era stato ricoverato il giorno di San Silvestro a seguito di un aneurisma.

Ex pilota e come il figlio tifosissimo della Juventus, Emilio Giletti era un imprenditore tessile, allevava cavalli, asinelli, cani. Lascia non solo Massimo, conduttore de La7, ma anche i gemelli Emanuele e Maurizio, il primo ingegnere e il secondo commercialista, oltre alla moglie Giuliana.

Il conduttore di Non è L'Arena ha così voluto ricordare il papà, dalle pagine del Corriere della Sera.


Mio padre mi ha insegnato la semplicità. Da lui ho imparato a tenere duro nei momenti difficili della vita e ad avere le spalle larghe. Ho fatto anche il lavoratore stagionale. D’inverno in Rai e d’estate in azienda da papà con la tuta da operaio.

  • shares
  • Mail