Dopo aver annunciato di avere un “amico speciale”, Vladimir Luxuria potrebbe essere stato smentito. Cosa dicono i ben informati.

Ospite di Verissimo nelle scorse settimane, Vladimir Luxuria aveva raccontato accanto a sua madre di avere un “amico speciale” facendo intendere, appunto, si essere felicemente fidanzato. Mistero sull’identità del compagno ma, allo stesso tempo, alcuni indizi che avevano fatto capire che la persona in questione fosse qualcuno che era al suo fianco da molto. In tale ottica si era fatto il nome di Danilo Zanvit Stecher. Eppure, adesso, alcuni ben informati sulle vicende private dell’opinionista de L’Isola dei Famosi giurano che la storia d’amore sarebbe “finta”.

Vladimir Luxuria, la storia d’amore è inventata?

La persona che sarebbe affianco a Luxuria dovrebbe essere, come anticipato, Danilo Zanvit Stecher, un ragazzo di Bolzano di 37 anni.

Vladimir avrebbe quindi parlato di lui a Verissimo nell’ultima intervista rilasciata. Eppure, al netto dell’amore di cui l’opinionista dell’Isola dei Famosi ha parlato (o per lo meno dell’”amico speciale”), le cose non tornano.

Infatti, stando ad alcune fonti che avrebbero contattato Today, la relazione tra i due protagonisti citati sarebbe finta.

“Aveva detto di avere un fidanzato che vive al nord, ma non ha mai detto che è lui”, ha raccontato una fonta vicina a Luxuria a Today, E ancora: “Non c’è nulla di vero, questa storia è completamente inesistente. Sono amici. Lui è un amico di famiglia, conosce bene anche le sorelle, la nipotina”.

A questo punto non resta che attendere una replica dei diretti interessati.

Di seguito anche gli scatti condivisi in alcuni post Instagram dal volto tv con il misterioso ragazzo che sarebbe (o forse no) il suo fidanzato:

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 09-11-2023


Amici, Samuspina riappare sui social: un ex allievo può rientrare in gioco

GF, Signorini smonta Garibaldi: ‘Ad applaudirti solo i tuoi parenti’