Uomini e Donne, Samantha Curcio e Alessio Cennicola: botta e risposta dopo la rottura

I tentativi di chiarimento tra Samantha e Alessio di Uomini e Donne, dopo la rottura, sono avvenuti attraverso i social.

Samantha Curcio, com’è noto, ha annunciato la fine della storia d’amore con Alessio Cennicola. Dopo il lunghissimo post pubblicato nei giorni scorsi, tra l’ex tronista di Uomini e Donne e il calciatore 27enne, si è consumato un botta e risposta, sempre attraverso i social.

Alessio, nelle sue Instagram Stories, è apparso quasi incredulo dalla decisione presa da Samantha di esternare tutto sui social, senza attendere di chiarirsi di persona:

Pensavo al momento in cui ti avrei rivisto ma che non mi è stato possibile fare perché bloccato sia materialmente (telefono, messaggi, social), sia mentalmente dalle brutte frasi offensive, che non merito e che mi hanno profondamente ferito. Non sei riuscita ad aspettare di guardarmi negli occhi. Hai esternato i tuoi sentimenti al pianeta social, che dici di non amare, ma con il quale hai preferito interagire prima di farlo con me.

Alessio ha parlato della famosa foto pubblicata dal profilo Instagram di Deianira Marzano, che lo ritraeva insieme ad un’altra ragazza, dichiarando che Samantha ha mal interpretato la situazione:

Purtroppo a te, è bastata una foto con una mia amica dalla quale hai tratto conclusioni diverse dalla realtà. È bastata una goccia che tu hai trasformato in tempesta, per far annegare questa favola in un mare innavigabile. Ti auguro tutto il bene possibile e mai avrei pensato di scriverlo così nel mondo social. Ma sei tu che hai scelto così.

Samantha Curcio ha replicato a queste dichiarazioni di Alessio, affermando, sostanzialmente, che l’ex corteggiatore ha rimandato il chiarimento, scegliendo di andare a divertirsi più volte in discoteca e non preoccupandosi del suo stato d’animo in questi giorni difficili:

Ho preso questa decisione perché ho cercato un confronto e mi è stato chiesto di aspettare a lunedì, dopo aver assistito a 8 giorni di festeggiamenti e discoteche. Sono stata fisicamente male, non ho ricevuto neanche una chiamata da essere umano per sapere come stessi. I problemi erano innumerevoli e tu lo sai bene. Ogni nostro litigio, sei andato a risolverlo in discoteca. Ti ho chiesto di vederci, ti ho lasciato tempo per te, per ritrovarmi a vederti in discoteca tra mille ragazze. Sono stata in silenzio, a soffrire come un cane pur di venirti incontro. Io credo che un uomo innamorato non riesca a non chiarire per 11 giorni e a trovare la voglia di andarsi a divertire. Mi sento anche ridicola a dare risposte qui, ma è dove siamo arrivati insieme, in un punto vergognoso.

Ultime notizie su Uomini e Donne

Tutto su Uomini e Donne →