Affondo ad effetto di Selvaggia Lucarelli a Chiara Ferragni e Fedez in occasione della presentazione del suo libro ‘Il vaso di Pandoro’.

Già primo in classifica, anche prima dell’uscita ufficiale. Parliamo del libro di Selvaggia Lucarelli sui Ferragnez dal titolo ‘Il vaso di pandoro, ascesa e caduta dei Ferragnez’. La penna graffiante lo ha presentato in queste ore al Salone del Libro di Torino senza far mancare ironia e gag epiche verso Chiara e Federico con tanto di gadget speciali regalati a tutti i presenti.

Selvaggia Lucarelli, le verità nel libro sui Ferragnez

Per la Lucarelli è stato un vero e proprio show alla presentazione del libro sui Ferragnez. La donna, infatti, ha esordito con una simpatica imitazione proprio di Chiara e un “Ciao guys” indirizzato all’imprenditrice digitale. Poi, dopo aver parlato al pubblico, ha rilasciato parole importanti a Il Fatto Quotidiano spiegando i perché della sua opera.

Sentire un’altra versione della storia visto che fino ad oggi non c’è mai stata. La caduta, diciamo così dell’impero, e il pandoro gate ha dato la possibilità di raccontare questo fenomeno da un punto di vista critico e soprattutto di analisi. Il libro parla della caduta, parla del pandoro gate, parla del vaso di pandoro ma parla anche di molto altro”, ha detto.

“L’aspetto più interessante, forse, è l’essere riuscita ad intervistare degli ex dipendenti delle società di Chiara Ferragni perché, fino ad oggi, non avevamo capito esattamente cosa facesse Chiara Ferragni all’interno delle sue aziende oltre, diciamo così, a scattare foto a se stessa, ai suoi figli, al cane, alle vacanze e agli outfit e a presenziare agli eventi”.

“Naturalmente non mi sento responsabile della fine della storia d’amore. Credo piuttosto che, probabilmente, fossero, in questo momento specifico, più una società che marito e moglie se è vero che per una crisi aziendale di Chiara Ferragni crolla tutto l’impero affettivo ed emotivo della storia”, ha tuonato ancora la Lucarelli.

Ironia e gadget epici

Oltre ad aver ironizzato sulla Ferragni con tanto di imitazione, la Lucarelli ha fatto molto di più. Infatti, sono stati “epici” i gadget distribuiti ai presenti in sala alla presentazione. Lo staff della penna graffiante, infatti, ha donato dei piccoli pandori con tanto di scritta emblematica: “Questo dolce sostiene la ricerca sulla finta beneficenza“, con chiaro riferimento al pandoro gate che ha coinvolto Chiara. Una chicca che, sui social, è stata molto apprezzata con commenti di ogni tipo e grande ironia. Chissà cosa ne penserà la diretta interessata…

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 12-05-2024


Diletta Leotta, festa della mamma con dedica ma gli haters non perdonano…

Tommaso Stanzani: “Zorzi? Ho chiuso io. Ecco come è andata”