Kourtney Kardashian ha subito un intervento d’urgenza per salvare il bambino, primo figlio atteso insieme al marito Travis Barker.

Ore di puro terrore per Kourtney Kardashian: il marito Travis Barker è stato costretto a interrompere il suo tour e a rientrare in fretta e furia negli Stati Uniti perché lei, a causa di un grave problema di salute, è stata ricoverata d’urgenza in chirurgia fetale. I due sono infatti in attesa del primo figlio, di cui hanno annunciato l’arrivo lo scorso marzo. L’intervento fortunatamente si sarebbe concluso per il meglio, e la stessa Kourtney ha annunciato via social:

“Sarò sempre grata ai miei incredibili dottori per aver salvato la vita del nostro bambino. Sono eternamente grata a mio marito che si è precipitato al mio fianco dal tour per essere con me in ospedale e prendersi cura di me dopo, la mia roccia. E a mia madre, grazie per avermi tenuto la mano in questo momento”.

Kourtney Kardashian incinta in ospedale: cos’è successo

Attraverso i social Kourtney Kardashian ha svelato ai fan di aver vissuto un grave spavento e di esser stata operata d’urgenza in chirurgia fetale per un problema relativo alla sua gravidanza. “Uscire dall’ospedale con il mio bambino nella pancia e al sicuro è stata la benedizione più vera”, ha scritto la sorella di Kim Kardashian, che è già madre di tre figli.

Sui social in tanti le hanno espresso la loro solidarietà e il loro calore, e il marito Travis Barker è tornato appositamente dalla Scozia per poter stare accanto alla moglie in questo momento così difficile.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 07-09-2023


Beatrice Valli, il campanello d’allarme e lo psicologo: “Non riuscivo a…”

Myrta Merlino, caos nel dietro le quinte a Pomeriggio 5: ‘Lanciati caffè e asciugamani’