Patrizia Mirigliani, figlia del patron di Miss Italia Enzo Mirigliani, ha commentato la vittoria di Miss Olanda da parte di una donna trans.

In Olanda a conquistare il titolo di Miss Olanda 2023 è stata una donna trans, ossia Rikkie Valerie Kollé. La notizia è stata commentata da Patrizia Mirigliani, figlia dello storico patron dell’Ariston Enzo Mirigliani, che ha sollevato polemiche in rete dichiarando a Radio Cusano Campus:

Ultimamente i concorsi di bellezza cercano di fare notizia usando anche delle strategie che secondo me sono un po’ assurde“, e ancora: “Sin da quando è nato, il mio concorso prevede nel suo regolamento la precisazione secondo la quale bisogna essere donna sin dalla nascita. Probabilmente perché, già allora, si prevedeva che la bellezza potesse subire modificazioni, o che le donne potessero subire modificazioni, o che gli uomini potessero diventare donne”.

Patrizia Mirigliani: le donne trans e Miss Italia

Patrizia Mirigliani ha rilasciato alcune dichiarazioni destinate a far discutere in merito alle tematiche LGBT e a Miss Italia. In particolare la figlia di Enzo Mirigliani ha sottolineato perché, a suo avviso, al concorso di bellezza non parteciperanno mai donne trans (nonostante in altri paesi la competizione sia aperta anche a loro).

In passato il regolamento ha subito delle modiche per permettere anche alle concorrenti sposate di partecipare e pertanto le sue affermazioni non hanno mancato di sollevare ampie polemiche in rete, dove c’è chi le ha bollate come retrograde e conservatrici. La vicenda avrà ulteriori sviluppi?

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 17-07-2023


Antonella Fiordelisi, è ancora crisi con Edoardo: ‘Non mandatemi cose che possano farmi destabilizzare’

Lutto per il cinema e lo spettacolo: l’attrice Jane Birkin si è spenta a 76 anni