Natalia Paragoni: “Ho perso il bambino. E’ stato un dolore immenso”

Natalia Paragoni, fidanzata di Andrea Zelletta del Grande Fratello Vip 5, racconta il dolore immenso per un aborto spontaneo avvenuto anni fa

Natalia Paragoni, protagonista di una lunga intervista al magazine ‘Diva e Donna’, in edicola questa settimana, ha rivelato che, qualche anno fa, ha vissuto una relazione sbagliata che le ha lasciato un ricordo indelebile:

È stato un amore vissuto in modo sbagliato e che mi ha fatto sentire sbagliata.

Dopo poco, la giovane influencer, fidanzata con Andrea Zelletta, ha deciso di interrompere questo rapporto uscendone più forte di prima e con nuove consapevolezze sul tipo di legame con gli uomini:

Ne ho preso coscienza a 19 anni, guardando le mie amiche. Loro potevano uscire vestite in un modo che io non potevo permettermi. Dovevo girare sempre con la testa e lo sguardo bassi.

A 20 anni, l’ex protagonista di ‘Uomini e Donne’ ha dovuto affrontare una gravidanza non programmata ma che le ha riempito il cuore di gioia tanto da decidere di tenere il bambino nonostante non fosse pienamente convinta del proprio compagno:

Quando sono rimasta incinta ero felice, ma avevo i paraocchi, non conoscevo bene il mio compagno, ero impulsiva e immatura.

La felicità di diventare mamma per la prima volta è durata poco tempo perché Natalia ha dovuto fronteggiare un aborto spontaneo e tutti i rischi che ne conseguono:

Purtroppo ho perso il bambino, è stato un dolore immenso.

I Video di Gossip Blog