Michelle Hunziker ha dedicato un commovente messaggio alla se stessa bambina e ha menzionato i problemi d’alcolismo di suo padre.

Per la prima volta Michelle Hunziker si è confessata a cuore aperto in merito ai problemi d’alcolismo di suo padre e, rispondendo a una domanda di un fan che le chiedeva di rivolgersi alla se stessa di quando era bambina, ha scritto:

“Sarei andata da lei, l’avrei accarezzata e le avrei detto: ‘Amore non sei tu che devi salvare il tuo papà e non è che il tuo papà non ti vuole bene perché vuole più bene all’alcool è proprio che lui poverino ha una dipendenza e non ce la fa’. E le avrei detto anche: ‘Stai serena e vedrai che va tutto bene… Ci vorrà un po’ di tempo, farai un po’ di casino, ma poi alla fine va tutto bene’”.

Michelle Hunziker: i problemi d’alcolismo del padre

Michelle Hunziker non ha mai fatto segreto di aver avuto un profondo ma doloroso rapporto con suo padre che, a causa dei suoi problemi d’alcolismo, avrebbe finito per trascurare la figlia e per causare la fine del suo matrimonio (con la madre di Michelle Hunziker, Ineke). A Tv2000 in passato è stata la stessa conduttrice a svelare:

“Pensavo che mio papà amasse l’alcol più di me. A un certo punto mi sono resa conto che nonostante sentissi veramente l’amore di mio padre quando era sobrio, quando invece beveva spaccava tutto. Quando i miei genitori si sono separati aspettavo che mio padre mi venisse a prendere. Lui mi dava appuntamento ma poiché l’alcol purtroppo ti annebbia tutto, si dimenticava. Allora io stavo ore e ore con lo zaino ad aspettare che tornasse papà e lo difendevo contro tutti”. Il padre della showgirl, Rudolf Hunziker, è scomparso nel 2001, e non si conoscono molte informazioni sul suo conto.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 24-10-2023


Alba Parietti: “Mio cu*o piaciuto a tanti italiani. Ritocchi? Le cose basta farle bene”

Heidi Baci chiude con Massimiliano Varrese: ‘Non parlare più di me e della mia famiglia’