Marcell Jacobs: la proposta di matrimonio alla fidanzata Nicole Daza

Marcell Jacobs fa la proposta ufficiale di matrimonio alla fidanzata Nicole Daza: la coppia convolerà a nozze il prossimo 17 settembre 2022

Nelle scorse ore, Marcell Jacobs, doppio oro alle ultime Olimpiadi di Tokyo, ha postato, sui propri social ufficiali, la proposta di matrimonio alla storica fidanzata Nicole Daza. La risposta? Un sì che ha fatto emozionare i tifosi e i followers.

Ho detto più velocemente sì io che lui a fare 100 metri. I love you.

Ospite, la scorsa domenica, di ‘Verissimo’, il campione di atletica, aveva annunciato, per la prima volta, la data delle nozze, 17 settembre 2022, nel giorno del compleanno della sua dolce metà.

Il velocista è papà di tre splendidi bambini. Il primo l’ha avuto a 19 anni con l’ex compagna, Renata. Dalla nuova relazione, invece, sono nati Anthony, nel 2019, e Meghan, venuta al mondo lo scorso anno:

Il primo l’ho avuto giovanissimo, con lui ho sempre avuto un buon rapporto, ma non gli ho dedicato tutto il tempo che meritava e questo mi fa male. Gli altri due sono dei terremoti e tutti e tre hanno doti fisiche pazzesche. Credo di essere un buon padre.

Appena un mese fa, a pochi giorni dalla vittoria olimpica, la modella aveva raccontato, a ‘Vanity Fair’, come ha conosciuto il futuro marito:

A Milano in discoteca, era il dicembre 2017, ed è stato amore a prima vista. All’epoca lui viveva a Gorizia, io a Novi Ligure. Ci siamo così conosciuti via telefono, a distanza, e questo ha rafforzato tutto. Il resto è arrivato in un attimo, senza guardarci indietro.

Il desiderio, però, di indossare l’abito bianco, come ogni donna sogna nella propria vita, era già nell’aria:

La proposta con l’anello non c’è stata, ma prima che partisse l’abbiamo detto con anticipo ai nostri familiari, in modo che potessero prepararsi, anche i parenti americani. Ci sposeremo l’anno prossimo. E la proposta sicuramente arriverà a breve, spero. (Ride, ndr). Qualche volta a casa me l’ha già fatta per scherzo, dicendomi “mai nessuna donna prima mi aveva fatto venire il desiderio di chinarmi”. Così giovani, così sicuri, abbiamo tanto in comune