Lino Banfi è tornato a parlare della tragica scomparsa di sua moglie Lucia, che non sarebbe ancora riuscito a sognare.

Il 22 febbraio scorso Lino Banfi ha perso l’adorata moglie Lucia e nelle ultime ore, al Corriere della Sera, è tornato a ribadire tutto il suo dolore per la sua tragica perdita. L’attore era legatissimo alla moglie che purtroppo, da tempo, combatteva contro l’Alzheimer. Banfi ha affermato che non sarebbe ancora riuscito a sognarla, nonostante lo desidererebbe moltissimo:

“Sono trascorsi sei mesi dalla sua morte e ancora non ci riesco. Credo però sia molto impegnata a parlar bene di me con la gente giusta, e infatti mi stanno arrivando molte richieste di lavoro… Insomma, sta lavorando molto in questo periodo e non ha tempo per venirmi in sogno”, ha detto.

Lino Banfi: il dolore per la scomparsa della moglie

Lino Banfi è tornato a parlare del terribile dramma che ha colpito la sua vita da quando, sei mesi fa, ha perso la sua adorata moglie Lucia. L’attore era legatissimo alla moglie e ha fatto un appello al Corriere della Sera chiedendo ai suoi fan di pregare per lui affinché riesca finalmente a sognare la moglie.

Un anno fa l’attore aveva fatto anche un appello al Papa chiedendo di poter morire insieme a sua moglie, che da tempo era affetta da Alzheimer.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 03-08-2023


Justin Trudeau e la moglie si separano dopo 18 anni: ‘Momenti difficili’

Barbara D’Urso: “Addolorata e delusa ma nessuno merita la mia tristezza”