La nota influencer Guendalina Tavassi è stata spettatrice della prima serata di Sanremo e ha criticato il look del gruppo La Sad.

Esordio col botto per Sanremo 2024 dove tra gli artisti che si sono distinti ci sono senza dubbio i ragazzi del gruppo La Sad. I tre, con look decisamente forti, hanno attirato l’attenzione del pubblico e anche di Guendalina Tavassi che stava osservando da casa lo show dell’Artiston. L’ex gieffina non ha risparmiato alcune critiche agli artisti raccontando anche un particolare momento vissuto con sua figlia.

Guendalina Tavassi, la critica a La Sad a Sanremo

La simpatica Guendalina, come detto, è stata una delle tantissime persone che si è messa davanti al piccolo schermo per vedere la 74esima edizione del Festival di Sanremo. La donna ha commentato su Instagram i vari artisti in gara. Scorrendo le stories si sono potuti vedere tutti i vari pareri sui cantanti. In modo particolare quelli che si sono esibiti all’inizio, dalla Mannoia ai Negramaro passando per i La Sad.

Proprio sul gruppo, ed in particolare sul look scelto dal trio, la Tavassi si è lasciata andare a qualche critica. “Dai però… Non voglio fare la persona all’antica ma questo mi pare un po’ eccessivo per salire sul palco di Sanremo”, ha detto.

Poi, continuano nel suo discorso, l’ex concorrente del GF e de L’Isola dei Famosi ha detto: “Persino Chloe (sua figlia ndr) mi urlava dall’altra stanza: ‘Mamma che paura‘”. Va detto che la donna ha usato un tono decisamente ironico per esprimersi, però, indubbiamente il suo pensiero è stato piuttosto forte verso i ragazzi.

Ben diverso, invece, il giudizio sui Negramaro che la donna ha spiegato siano tra i suoi preferiti. “Sarà che sono di parte ma questa canzone, secondo me, è bellissima”, ha detto l’influencer.

Di seguito anche un post Instagram relativo al gruppo musicale in gara al Festival:

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 07-02-2024


Angelina Mango, lacrime a Sanremo: il retroscena

Anna Pettinelli al veleno per Sanremo: “Tutti ciucchi”