Il regista Giuliano Montaldo si è spento a 93 anni. Tra i suoi film più famosi vi sono stati L’Agnese va a morire e Gli occhiali d’oro.

Il mondo del cinema e dello spettacolo piangono Giuliano Montaldo, il celebre regista genovese che il prossimo 22 febbraio avrebbe compiuto 94 anni e che si è spento in queste ore nella sua abitazione, a Roma. A restargli accanto fino alla fine sono rimaste la moglie Vera e sua figlia, che ne hanno annunciato la scomparsa. Nel corso della sua carriera, Montaldo aveva lavorato come regista, sceneggiatore e attore, e aveva diretto oltre 20 film. Era stato inoltre il produttore del famoso kolossal Marco Polo.

Giuliano Montaldo è morto

Il celebre regista Giuliano Montaldo si è spento in queste ore all’età di 93 anni e in tanti, via social, stanno esprimendo il loro cordoglio o lo stanno omaggiando con alcune clip e citazioni relative ai suoi film più famosi. Il regista si è spento nella sua casa di Roma e ad assisterlo fino alla fine sono rimasti sua moglie Vera Pescarolo, la figlia Elisabetta e i suoi nipoti. I familiari hanno fatto sapere che nei prossimi giorni si terranno le esequie del celebre regista, ma esse non saranno in forma pubblica.

Nel 2007 Montaldo aveva ricevuto un David alla carriera e, nel corso della sua vita, aveva realizzato 20 film di grande successo. Tra questi vi sono Gli Intoccabili (del 1969), Sacco e Vanzetti (del 1970), Giordano Bruno (del 1973), L’Agnese va a Morire (del 1976) e Gli occhiali d’oro (del 1987). 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2024 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 06-09-2023


Leone e Vittoria: retta da capogiro per i baby Ferragnez

Francesca De André shock: “Non so se sia maligno o benigno”