Il barbiere che ha realizzato un nuovo taglio per Andrea Giambruno ha rotto il silenzio sull’incontro avuto con il volto tv.

Dopo la bufera da cui è stato travolto per i suoi fuorionda diffusi da Striscia la Notizia, Andrea Giambruno ha dovuto affrontare la decisione della premier Meloni di lasciarlo definitivamente e, a seguire, Mediaset ha annunciato che non sarebbe più apparso in video come conduttore di Diario del Giorno.

Giambruno non ha rilasciato comunicati ufficiali in merito a quanto accaduto e nelle scorse ore è stato paparazzato da un barbiere della Capitale. L’uomo che si è occupato del famigerato “ciuffo” del giornalista ha confessato al Corriere della Sera: “Era tranquillo come sempre, un cliente normale. Non sembrava provato”.

Andrea Giamrbuno: la confessione del barbiere

Il Corriere della Sera è riuscito a intercettare il barbiere di Andrea Giambruno, che ha svelato alcuni retroscena sull’incontro avuto nei giorni scorsi con il volto tv, reduce dal clamore generale dovuto ai suoi fuorionda in tv. Stando a quanto svelato da Mediaset, Giambruno sarebbe stato dispiaciuto per il disagio e l’imbarazzo creati, mentre il barbiere – stando a quanto riporta il Corriere della Sera – non ha affatto descritto un uomo provato.

“Se dovesse cadere il mondo, a lui basterebbe fare un passo di lato per non essere toccato”, avrebbe detto l’uomo al Corriere della Sera, mentre sul famigerato ciuffo di Giambruno avrebbe aggiunto: “Mi ha detto che glielo avevano tagliato in Mediaset ma che non gli piaceva, quindi mi ha chiesto di sistemarglielo“. In tanti si chiedono se l’ex volto di Diario del Giorno – che avrebbe deciso di lasciare la conduzione – romperà il silenzio in merito all’ondata di clamore da cui è stato travolto.  

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - GOSSIPBLOG

ultimo aggiornamento: 26-10-2023


Sonia Lorenzini e Soleil Sorge, volano stracci: ‘Vuoi 10 euro? Ti pago in visibilità’

Paola Caruso scrive a Bonolis e Bruganelli per il suo ritorno in tv